Altri contenuti - Accesso Civico

É il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui l’Autorità ne abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito web istituzionale. Il diritto di accesso civico è disciplinato dall’art 5 del d.lgs. n. 33/2013.

- La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e può essere presentata tramite posta elettronica al responsabile della trasparenza dell’Ordine della Professione Ostetrica di Rieti, al seguente indirizzo:

rpct.oporieti@gmail.com

riportando in oggetto "Acceso Civico – all’Attenzione del Responsabile della Trasparenza e Anticorruzione".

- Responsabile della trasparenza e anticorruzione e titolare del potere sostitutivo per l’esercizio dell’ accesso civico: 

Dal giorno 21/12/2020: GULESIN FATMA PINA con Delibera n.8/2020 - Prot. 98/2020 - Circolare 18/2016 FNCO

Moduli per l'Esercizio del Diritto - Accesso Civico: 

- Modulo per l'accesso civico

- Modulo per l’accesso civico – Titolare del potere sostitutivo

Moduli per l'Esercizio del Diritto - Segnalazione Illeciti: 

- Modello segnalazione d’illeciti o atti discriminatori

La segnalazione può essere presentata a  mezzo  del  servizio  postale  o  tramite  comunicazione  interna  indirizzata  al  Responsabile della Prevenzione della Corruzione. Per garantire la riservatezza, la segnalazione va inserita in una busta chiusa che rechi all’esterno la dicitura “riservata/personale - whistleblower” o verbalmente, mediante dichiarazione rilasciata al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e da questi riportata a verbale.

In alternativa può essere inviata  a  mezzo  di  e-mail  indirizzata  esclusivamente  al  RPCT:  rpct.oporieti@gmail.com  

(la  casella  di posta elettronica indicata è ad uso esclusivo del RPCT per assicurare la riservatezza delle segnalazioni).

In questa sezione verranno poi inserite le richieste di accesso civico pervenute all'O.P.O. di Rieti e istruite nel relativo  REGISTRO degli ACCESSI, quindi protocollate per permettere il tracciamento del flusso.

Al momento non risultano pervenute richieste di accesso civico.

Ultimo aggiornamento: Marzo 2021